Il vigente art. 182, comma 2, c.p.c., non consente di "sanare" l'inesistenza o la mancanza in atti della procura alla lite.