La pubblicazione di opuscoli denigratori di un altro credo è contraria al pluralismo di una società democratica.