Esiste un dibattito nella comunità (giuridica) riguardo al comportamento di un magistrato sui social media?