Georgia. Una imprenditrice accosta la pubblicità di profilattici, prodotti dalla sua azienda, ad immagni sacre e subisce una sanzione amministrativa.