Ai magistrati non si applica il limite massimo di durata quinquennale della sospensione dalle funzioni e dallo stipendio